3319 visitatori in 24 ore
 199 visitatori online adesso


destionegiorno
Stampa il tuo libro



Nemesis

Nemesis Marina Perozzi

Nella mia alquanto lunga vita ho avuto, e ho tuttora, tre grandi amori: la musica, la fotografia e la scrittura, ma le poesie mi hanno sempre messo in ansia. Al solo pensiero di dover cancellare una parola, una virgola, un segno di punteggiatura, sudo freddo. Mi sembra di abbandonare dei figli miei, ... (continua)


Nell'albo d'oro:
Bimbo mio
Sei figlio della rabbia,
bimbo mio,
della nostalgia di casa,
della voglia di tornare
e non poterlo fare.
Italiano in terra straniera,
tra sputi, stenti e miseria,
voleva darti un futuro migliore,
tuo padre che ti amava.
Voleva donarti
tutti i...  leggi...

Canto sospeso
Al tuo primo pianto
t'ho creduto.
Melodica scala cromatica
in un crescendo
di note salate,
le tue parole disperate.

Al tuo secondo pianto
t'ho desiderato.
Accordi geniali, appassionati,
armoniche onde
d'ispirato canto,
allo specchio...  leggi...

Amica nemica
Hai spiato con cura il mio cuore.
Con pazienza hai scucito i miei sogni.
Hai indossato i miei sentimenti,
rubando, ingannando, vivendo
una vita che non ti appartiene.

Mi hai spogliata
perfino del nome e,
travestita da candido agnello,
hai...  leggi...

La marionetta
La marionetta
si agita
tra le dita
del suo burattinaio.

I movimenti
disarticolati,
le braccia,
le gambe
disossate,
incontrollate...

La testa
piegata
sul corpo
oscilla
qua e là
senza ritmo
né danza.

Mangiafuoco
si...  leggi...

Nemesis Marina Perozzi

Nemesis Marina Perozzi
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Il giardino del re (28/12/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Il viatico (10/04/2016)

Nemesis Marina Perozzi vi propone:
 Amica nemica (04/01/2010)
 Bimbo mio (13/02/2010)
 Canto sospeso (10/01/2010)

La poesia più letta:
 
Annegherò in te (07/12/2010, 10695 letture)

Nemesis Marina Perozzi ha 4 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Nemesis Marina Perozzi!

Leggi i 6875 commenti di Nemesis Marina Perozzi


Leggi i racconti di Nemesis Marina Perozzi


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 22/06/2010 al 28/06/2010.
 settimana dal 26/01/2010 al 01/02/2010.

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Nemesis Marina Perozzi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Nemesis Marina Perozzi in rete:
Invia un messaggio privato a Nemesis Marina Perozzi.


Nemesis Marina Perozzi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Bramino dell'Assam

"Il Bramino dell'Assam" è il nono romanzo del ciclo indo-malese scritto da Emilio Salgari. La piccola e (leggi...)
€ 0,99


Nemesis Marina Perozzi

Poesia a tema sull'argomento 'Animali e la crudeltà degli uomini'

Laika 2010

Sociale
Vivo qui da qualche tempo,
da quando mi hanno detto
che alla Storia sarei passata
aiutando la mia specie
nel vigor dello sviluppo.
M'avrebbero chiamata
col mio glorioso nome,
rammentando con orgoglio
la mia bisnonna,
che dello spazio
il secolo scorso fu la pioniera.

Eccitata,
emozionata,
appena dispiaciuta
ho salutato i miei padroni
con un latrato fiero, grato,
seguendo fiduciosa
quei signori
per intraprender
quest'avventura
con tutti gli onori.

Pochi giorni è durata
l'euforia.
Ora giaccio in terra,
gettata come uno straccio,
tra sangue urina e vomito,
irrespirabile, pungente afrore,
lancinanti guaìti.
Intollerabile il dolore
in tutto il corpo
dove la cicatrice semiaperta
segnala il vuoto
di un rene destro,
che ormai più non esiste.
Anche il sinistro,
ed eran l'uno e l'altro sani,
funziona
assai a singhiozzo.

Tremor di convulsioni,
conati a sconquassar lo stomaco,
le zampe più non reggo,
né posso rigirarmi.
Alla voce che mi chiama
non muovo più la coda.
Vorrei leccar riconoscente
la mano che mi porta il cibo,
ma la mia bocca
sanguina e sbava,
rigurgitando bile
che il fegato più non tiene.
Ho perso l'appetito,
provo soltanto sete.
Nel delirio del dolore
ciotole d'acqua fresca
io distinguo
per calmar l'arsura.

Ieri la grassa gatta
della stanza accanto
è stata prelevata
in un sacchetto.
Ne ho atteso il miagolìo
tutta la notte,
ma la voce sua,
tra quei lamenti
non ho sentito.

Dio degli animali,
se davvero esisti,
vorrei che domani
fosse anche il mio turno.
Terminata
è ormai la mia missione,
che alla Storia son già passata
per ricordar l'umana infamia.


Club Scrivere Nemesis Marina Perozzi 18/04/2010 00:07| 9| 2168|

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«400 milioni gli animali vivisezionati ogni anno nel mondo
1 milione circa gli animali vivisezionati ogni anno in Italia
3. 000 circa gli animali vivisezionati ogni giorno in Italia
1 ogni 3 secondi gli animali vivisezionati nei laboratori europei

Non si hanno dati certi degli animali transgenici usati

La maggior parte delle multinazionali che producono cibi per animali effettuano test invasivi su cani e gatti per provare l'efficacia e la non- pericolosità dei cibi che producono.

"La scelta non è tra un bambino e un topo.
La scelta è tra vera scienza e falsa scienza".
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Lirica toccante, commovente. Non si può leggere senza rimanerne profondamente scossi. E brividi di orrore percorrno la schiena del lettore. Versi che di prepotenza entrano nel sentire profondo. Molto piaciuta per tutta l'intensità dell'orrore espresso. Quello della vivisezione è un problema mai affrontato seriamente. Complimenti a questa poetessa. Profondi inchini!»
Raggioluminoso (18/04/2010) Modifica questo commento

«Versi dettati da sentimenti forti, che si pongono il perché di tanta sofferenza nel mondo.
Se davvero abbiamo un Dio Onnipotente che tutto può.
Avrebbe potuto salvare se stesso dalla Croce e non lo ha fatto.
C'è una ragione in tutto questo.
Avrebbe potuto non lasciarci il libero arbitrio delle nostre azioni.
E non avremmo pianto per le tante piaghe sociali che dilagano nel mondo.
Ma così, ci avrebbe solo trasmesso l'esempio di un dittatore che pretende obbedienza e adorazione.
L'Amore che Lui ha inteso trasmetterci è diverso.
E può svelarsi a noi, solo per mezzo della Fede.
Che riesce poi a comprendere il Pensiero di Dio anche con la ragione.
Noi non possiamo che sostenere ed operare, nel nostro piccolo, per le Giuste Cause.»
Anna Maria Scamarda (18/04/2010) Modifica questo commento

«aspra, cruda e inc... ta cogli spesso nel segno, però potrei metterti il commento fatto ...a "TU... essere speciale" ... che fare?»
Massimo Mangani (18/04/2010) Modifica questo commento

«Era un tema tosto, almeno per me, ma l'hai sviluppato benissimo.»
Lucia Volpi (18/04/2010) Modifica questo commento

«amo moltissimo gli animali in special modo i cani
sò io cosa farei a tutti quelli che gli fanno del male e li abbandonano
si devono solo vergognare
loro non chiedono nulla e in cambio ti danno moltissimo
poesia che ho molto apprezzato tanto piaciuta»
Danielinagranata (18/04/2010) Modifica questo commento

«tu mi hai preso l'anima con questo bel testo, hai fatto ancora centro
gli animali vanno accuditi coccolati e sopratutto amati perché loro chiedono solo questo da noi in cambio riversano tutto in noi poesia cruda e molto sentita»
Moreno il Duca (18/04/2010) Modifica questo commento

«Un urlo agghiacciante, intenso, profondo, colpisce al cuore e tortura l'anima.
Lirica che lascia muti ma con tanta voglia di gridare. Complimanti moltissimo condivisa.»
Club ScrivereEnrico Baiocchi (18/04/2010) Modifica questo commento

«Molto cruda e toccante, l'argomento merita tutta la nostra attenzione. Complimenti, i versi tengono con il fiato sospeso!»
Club ScrivereRita Stanzione (18/04/2010) Modifica questo commento

«Lirica da brivido. Argomento quello degli esperimenti sugli animali molto ampio, eppur se ne parla assai poco. Ci vorrebbe tante concorsi a tema come questo del sito a livello nazionale per far insorgere la gente contro questa pratica che io definisco barbara e inumana e sono ancora troppo buona con i cosiddetti scienziati. Poesia condivisa e apprezzata.»
Club ScrivereVivì (18/04/2010) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it